Colori e Coloranti: come ricavarli


La maggior parte degli oggetti e degli ambienti che ci circondano sono colorati, così anche i dolci e le torte.Vedere una torta dai mille colori ha il suo fascino. Allora come fare a comporre le diverse tonalità partendo dai tre colori base: il rosso (per la precisione si tratta di magenta), il blu (per la precisione ciano) e il giallo. Attraverso questo breve tutorial scopriremo come è semplice creare la tonalità giusta.

I colori e i coloranti naturali per le torte vengono ottenuti da una parte variabile di acqua e olio. Se avete delle quantità di olio da smaltire mi raccomando non gettato l’olio nelle fognature ma richiedete online un servizio di ritiro olio esausto.

La luce si diffonde attraverso onde di diversa lunghezza e ad ogni onda corrisponde un colore. Il nostro occhio percepisce solo una piccola parte delle onde, quelle corrispondenti a uno spettro di sette colori: il rosso, l’arancio, il giallo, il verde, l’azzurro, l’indaco e il violetto.

Isaac Newton dimostrò attraverso un semplice esperimento che l’oggetto che riflette tutte le onde luminose appare ai nostri occhi bianco (bianco = somma di tutti i colori); l’oggetto che assorbe tutte le onde, senza restituirle ai nostri occhi, viene visto dai nostri occhi nero (nero = assenza di colori); mentre l’oggetto che assorbe tutte le onde tranne uno, ha il colore corrispondente a quell’unica onda ( ad esempio: un oggetto che non assorbe il verde, viene visto dai nostri occhi verde).

Partiamo con il definire i colori secondari: viola, arancio e verde. Essi si ricavano mescolando in parti uguali 2 soli colori primari. Così come indicato nella figura sottostante.

Vedi anche  Pirottini Muffin Fai da Te e Attrezzature

colori-secondari

Mentre mischiando due primari in quantità diverse, si ottiene un colore terziario come negli esempi indicati nel seguente schema.

colori-terziari


blu + viola =indaco
blu + verde = Turchese
giallo + verde = verde quasi pisello
arancione +giallo = giallo oro
arancio+ rosso = rosso scarlatto


Colori cake

Mentre per ottenere dei colori più particolari possiamo utilizzare il seguente schema:

Grigio neutro = una miscela di parti uguali di bianco e nero;
Oro antico = aggiungere solo un tocco estremamente piccolo di verde al giallo limone;
Oro caldo = aggiunge solo un tocco di rosso al giallo limone;
Verde acqua = 5 parti di blu cielo e 1 parte di verde;
Verde pisello = 9 parti giallo limone e 1 parte di verde;
Celeste polvere = 2 parti di marrone e una di blu;
Turchese = 9-1/2 parti cielo blu e 1 parte e ½ di giallo limone;
Tiffany = 2 parti di azzurro e uno di giallo;
Lavanda =6 parti di rosa e 1 parte di violetto;
Blu profondo = aggiungere una quantità molto piccola di colore nero al blu primario;
Color carne = giallo, rosso e una puntina di blu;
Pesca = mescolare parti uguali di giallo limone e rosa;
Bordeaux o vino = 3 piccole parti di blu e 1 parte di rosso.
Ruggine = unire abbastanza arancione e aggiungere rosso natale fino a quando il colore è scuro. Aggiungere anche una quantità molto piccola di blu reale;
Avorio = una punta di marrone e bianco;
Crema = una parte di giallo e una di caramello;
Marrone = Giallo, rosso e blu in parti uguali;
Grigio = Aggiungere un tocco di nero al bianco

Queste sono solo alcune variabili degli infiniti colori che potete ottenere. Quindi se volete potete acquistare solo 5 tipi di coloranti ; tutti gli altri colori li creerete voi stessi!

Vedi anche  Tutorial su Come Fare dei Muffi Davvero Buoni